12.09.2010

LAGHI DI GARZONE E SAN GIULIANO (GRUPPO ADAMELLO)

Partenza da Villafranca Via Trieste - Hotel San Pietro  ore 6.45.  MEZZI  PROPRI.

Il tragitto si svolge su di un unico e evidente sentiero (nr 230 sat) sia all'andata che al ritorno. Si parte dal parcheggio di Malga Diaga (1441m) ove si lasca l'auto. Imboccare il sentiero sat n. 230 (indicazioni Malga Campo - Rif. San Giuliano) che inizia propio in fondo al parcheggio e seguirlo per circa 300m di dislivello (circa 20/30 min. di cammino) fino alla radura di Malga Campo (insediamento alpino -distante 200 m dall'incrocio- che si può visitare girando a sinistra).
Dall'incrocio di Malga Campo si prosegue seguendo sempre le indicazioni (sentiero nr 230) per il Rifugio San Giuliano lungo l'evidente sentiero che attraverso un piacevole saliscendi ci offre bellissime vedute sulla Val Genova
Al termine del saliscendi (circa 20 min di cammino) il sentiero (sempre il nr. 230) ricomincia a salire. Seguirlo fino ad arrivare alla conca della malga di San Giuliano. Di qui al Rifugio sono circa altri 15 minuti di piacevole camminata pianeggiante. SOSTA. Si prosegue per Bocchetta dell' Acqua Fredda  a mt.2184 passando per il Lago di Vacarsa - Malga Campostrini e infine Malga Diaga a mt.1441.
Il dislivello complessivo in salita e in discesa di 750 m.
Il tutto per un totale di 5 ore di cammino.

 

 

  Note e consigli

Non c'è molto da aggiungere se non che l'itinerario è evidente e logico e si svolge su un evidentissimo sentiero di montagna.  Il percorso qui presentato non ha sostanzialmente nessun incrocio salvo quello per Malga Campo dopo circa 300m di dislivello (circa 20/30 min.). Il dislivello complessivo di 550m può essere suddiviso in tre tratte: 1) 300m di dislivello fino all'incrocio per la visibile Malga Campo 2) 20/30 min. di sentiero in piano -tipico saliscendi- con bellissime vedute sulla Val Genova 3) 200 m di dislivello fino alla conca di San Giuliano. Il tutto per un totale di 2 ore di cammino (con molta calma). Giunti al Rifugio San Giuliano si torna indietro per lo stesso tragitto.

 

Da Pinzolo: arrivati alla rotonda prima del Tunnel di Caderzone girare a destra per il centro del paese. Dopo il ponte sul Sarca girare a destra e proseguire seguendo le indicazioni Malga Campo, Laghi di San Giuliano fino alla "Casa per Ferie". Da qui proseguire in direzione Località Diaga, Malga Campo/Pozza delle Vacche. Arrivati, dopo alcuni km in salita su strada sfaltata, ad un bivio che gira a sinistra (indicazioni Malga Campo) proseguire dritti in direzione Malga/Località Diaga. Si parcheggia  in un apposito parcheggio in fondo alla strada in località Diaga (7 km circa dalla rotonda sulla statale) a quota 1441m.
Da Tione: arrivati alla rotonda dopo il Tunnel di Caderzone girare a sinistra per il centro del paese. Dopo il ponte sul Sarca girare a destra e proseguire seguendo le indicazioni Malga Campo, Laghi di San Giuliano fino alla "Casa per Ferie". Da qui proseguire in direzione Località Diaga, Malga Campo/Pozza delle Vacche. Arrivati, dopo alcuni km in salita su strada sfaltata, ad un bivio che gira a sinistra (indicazioni Malga Campo) proseguire dritti in direzione Malga/Località Diaga. Si parcheggia  in un apposito parcheggio in fondo alla strada in località Diaga (7 km circa dalla rotonda sulla statale) a quota 1441m.


GALLERIA FOTOGRAFICA


« Gite ed Escursioni